Tag: miniladies

SEMPRE PIÙ SQUADRA.

C’ERANO una volta delle atlete…ora C’È una squadra!

Il 14 gennaio, presso la palestra di via Tiziano in Buccinasco C’ERA una partita da giocare molto sentita dalle atlete residenti. C’ERANO dei genitori che incoraggiavano le proprie figlie a divertirsi e a dare del proprio meglio senza pensare al risultato finale. C’ERANO due allenatori, che come sempre, avevano preparato la partita al meglio durante gli allenamenti settimanali nonostante l’euforia, a volte incontenibile, delle nostre atlete. C’ERA una squadra avversaria, le Bulldogs di Canegrate, che veleggiano sull’alta classifica. C’ERANO 2 punti in palio che sono andati a chi più se li è meritati, loro, ma CI SONO tante cose che OGGI possiamo elencare come il nuovo presente delle Bioniche di Buccinasco. C’È una SQUADRA che mai come oggi possiamo definire tale. CI SONO, le abbiamo viste con i nostri occhi: rimesse più attente, testa sempre più alta in avvio di azione, il coraggio di buttarsi sulla palla (anche con prestazioni da Oscar), dei principi di contropiede ed gli aiuti in difesa. Eccola. La difesa, quella bella, quella piegata sulle gambe che anche le avversarie più brave fanno fatica a fronteggiare. La difesa corretta, con pochi falli, fatta di contatto e di spalla, senza cercare disperatamente di rubare la palla sbracciandosi. Siamo andati in bonus prima e più volte noi: il passato ci ha insegnato tanto. Grazie ragazze, benvenuta SQUADRA!

Le MiniLadies vincono il 1° Torneo “Basket Passione Rosa”

8 gennaio 2023 – Per il primo torneo dell’anno le MiniLadies vengono ospitate in un nuovissimo impianto in quei di Paullo dove si sfidano in un triangolare contro le padrone di casa (BTP) e la compagine di Gudo Visconti. L’organizzazione è impeccabile e l’atmosfera è impreziosita da un folto pubblico di volti riposati dalle recenti festività. Il palinsesto: 3 match da 2 tempi da 12 minuti effettivi per partita.

La prima palla a due porta al confronto subito le nostre ragazze contro il roster delle BTP: una partita bellissima. È un crescendo di emozioni e consapevolezza. La partita inizia evidenziando la distrazione dell’ultimo allenamento ma l’agonismo restituisce lucidità e manovra alle nostre ragazze. La palla che corre sul perimetro, dei buoni uno contro uno e dei canestri che fanno strabuzzare gli occhi delle nostre stesse atlete ci portano al tempo supplementare dove la difesa, ormai sempre più solida, ci regala la prima gioia.

Pochi minuti per rifiatare e ritrovare la concentrazione; alle ragazze bioniche spetta risolcare il campo da gioco per il secondo incontro: Gudo Visconti. La stanchezza, per fortuna, non si fa sentire e l’onda dell’entusiasmo accompagna le MiniLadies a condurre la seconda partita con disinvoltura. L’ampia rotazione della panchina conferma il gap di punti con le avversarie. La manovra è fluida e le nostre ragazze dimostrano di avere sempre il controllo della situazione.

2/2! Non è la statistica di una sessione di tiri liberi ma il numero di V (vittorie) a referto: il trofeo prende la strada di Buccinasco! Un grazie ai nostri coach che anche durante le feste non hanno mai perso di vista la loro missione e un’enorme coro di sostegno incondizionato dalla curva per le nostre ragazze: che partita, che soddisfazione e che prova di carattere.