Tag: basket

Under 13 – Bionics Buccinasco – United Basket 31-83

Si accendono i riflettori al PalaTiziano per un match difficile per i nostri U13 che si scontrano contro United Basket, squadra aggressiva che non sbaglia un colpo!
Transizioni veloci e precise portano i nostri avversari in netto vantaggio già dopo pochi minuti dall’inizio del primo quarto che si chiude 6-26. Nel secondo quarto i Bionics rialzano la testa, si inizia e vedere più grinta e maggior giro palla, ma non riusciamo a finalizzare tutte le azioni e il distacco non accenna a diminuire: si va negli spogliatoi a riprender fiato sul 17-41.
Coach Michele sprona e ricarica i nostri ragazzi che tornano in campo con grinta: lotta a rimbalzo, transizioni veloci e coast to coast individuali cercano di far breccia nella difesa di una corazzata che non vuole lasciarci spazio e si chiude il terzo quarto: 23-60.
Nell’ultimo quarto i nostri U13 danno anima e corpo, ma si paga in atleticitá e precisione, il tabellone finale segna 31-83: forza ragazzi sotto con gli allenamenti che, dopo la pausa pasquale senza far scorpacciate di troppe uova, si torna in campo!! Dal PalaTiziano è tutto e come sempre forza Bionics🏀!

Un ringraziamento ad Ivan Fraietta per il commento

Sfida alla Capolista. Here You Can – Bionics

Here You Can vs Bionics U13: per i nostri ragazzi pomeriggio intenso contro la capolista del girone gold, squadra completa sia sul piano atletico che tecnico.
Torniamo a casa con referto giallo giocando su un parquet che non ci agevola, ma mettiamo comunque a tabella punti importanti frutto di buone azioni offensive.
Primo quarto che inizia con timore reverenziale e mani fredde, perdiamo possessi facendoci travolgere dalla fisicità degli avversari: 24-5.
Si fatica a portar palla anche nel secondo periodo, scarichi che non vanno a buon fine, passaggi corti e così si premia il gioco dei Jaguars che capitalizzano quasi tutte le transizioni.
Momento cestistico impegnativo per i nostri ragazzi che vanno al riposo sul 46-16.
Coach Michele porta i ragazzi negli spogliatoi, si ricomincia con una marcia diversa: mini parziale di 6-0 per i nostri in meno di 120 secondi dall’inizio del terzo periodo.
La reazione delle maglie bianco-azzurre non si fa attendere: i cm e il peso specifico si fa sentire, tuttavia teniamo botta.
Sportellate sotto canestro e contese infiammano le tribune, tutto comunque nella massima correttezza: applausi da entrambe le parti! Ottima guardia difensiva dei Jaguars, forziamo alcune entrate guadagno dei liberi, ma nel complesso i nostri non riescono a finalizzare con continuità, finisce 58-27.
Ultimo quarto dove concediamo canestri facili, subiamo costantemente il raddoppio al portatore, ma allo stesso tempo ci prendiamo il fondo della retina di tiri tutt’altro che facili, segno che i nostri ragazzi stanno crescendo e migliorando. Minuti finali dove la solidità degli avversari ha il sopravvento: tentiamo qualche uno contro uno, ma la difesa ben piazzata chiude gli spazi e i nostri ragazzi finiscono nel traffico o in sterili forzature.
83-35 finale, ma tanti spunti positivi in cabina di regia per coach Michele nel ritornare in palestra: forza ragazzi! Dall’oasi di Lacchiarella è tutto e come sempre forza Bionics 🏀!

Un ringraziamento ad Ivan Fraietta per il commento!

Sconfitta a testa alta per le nostre Gazzelle

Sullo storico parquet di forza e coraggio le nostre Gazzelle escono sconfitte dal confronto con BFM, squadra compatta, atletica e agile: ci mettiamo gambe e cuore, ma ovviamente non basta nei confronti di una corazzata che gioca con tenacia ogni pallone.
Andiamo con ordine: primo parziale in cui la difesa fatica a tenere lontano dalla retina i tiri delle maglie bianche che spingono in ogni direzione e con una difesa aggressiva non lasciano spazio alle nostre ragazze che non riescono a finalizzare, finisce 14-2.
Secondo mini tempo che non aggiunge molto su 6 minuti precedenti, le transizioni di BFM aprono una breccia nella difesa che non reagisce, perdiamo anche spinta in attacco, finendo spesso nel traffico o bloccandoci dietro la linea dei 6,75: 18-4.
Terzo parziale che perdiamo per un solo possesso (4-2), le nostre ragazze fanno vedere un buon giro palla e qualche guizzo ci porta ad un passo dal meritato pareggio, ma paghiamo tanta imprecisione sotto canestro e andiamo all’intervallo. Sulle tribune il tifo è caldissimo, coach Gioele e coach Giulia ci parlano su: si ritorna in campo. L’atleticita’ e la forza fisica delle avversario hanno un peso specifico notevole: si fatica a tenere il ritmo, perdiamo così il quarto parziale 20-1.
Quinto e sesto minitempo in cui siamo a corto di fiato, tuttavia le nostre ragazze cercano ripartenze, affrontano contese e provano a sfondare la quasi zona delle maglie bianche senza riuscirci pienamente. Peccato anche per qualche punto lasciato sul parquet dalla linea della carità. 6-0, 6-2 e così arriviamo al fischio finale.
Forza piccole grandi Gazzelle, sotto con gli allenamenti per migliorare sempre più. Da Milano è tutto e come sempre forza Bionics 🏀! Forza Gazzelle!

Grazie ad Ivan Fraietta per il commento

UNDER 13 – Inizia la Fase Gold!

U13 girone gold

Inizia la seconda fase per i nostri ragazzi che nel pomeriggio, al PalaTiziano, affrontano la corazzata Argentia Gorgonzola archiviando una partita difficile e a senso unico.
Primo quarto in cui i nostri ragazzi sono travolti dalla prestanza atletica e tecnica delle maglie azzurre: 1-14.
Nel secondo periodo troviamo qualche canestro in più, tuttavia il reparto difensivo fatica a tenere le numerose transizioni avversarie; si lavora anche sotto canestro spalla a spalla perdendo rimbalzi preziosi e si va negli spogliatoi sul 12-32.
Coach Michele ci parla su e si ritorna in campo per il terzo quarto.
Purtroppo i nostri ragazzi non riescono a reagire e Gorgonzola mette la freccia lasciandoci sul posto: 15-56. Ultimi dieci minuti che ci portano al finale 24-73.
Sotto in palestra per migliorare, imparare e crescere: forza ragazzi! Come sempre forza Bionics 🏀 e alla prossima!

Under 17 – Si riparte!

BASKET CORSICO – BIONICS 108-25

È dura, lo sappiamo, perché incontriamo una squadra forte e meglio attrezzata di noi tecnicamente e atleticamente.

Però partiamo motivati e per cinque minuti stiamo bene in partita, fino al 4-2.

Poi vengono fuori i mancati allenamenti, i limiti caratteriali, l’assenza di intensità, che amplificano un gap di per sé già molto importante, e la nostra partita finisce lì: 26-2 alla fine del quarto.

Da lì in poi molliamo e siamo bravi solo a lamentarci dei compagni che sbagliano, degli avversari che ci mettono le mani addosso, dell’arbitro che non fischia, evocando gli assenti… Neve al sole…

Guardiamo bene questa foto (in alto a sinistra)… ognuno di noi deve decidere se vuole cancellarne il ricordo col sudore, l’impegno, la grinta e la voglia di migliorare oppure si accontenta di essere questo nel basket: neve al sole

WE ARE BACK!

Under 13 – Bionics Buccinasco – Gonzaga 96-16

Dopo una lunga pausa si riaccendono i riflettori al PalaTiziano per i nostri under 13 che riprendono la corsa nel campionato UISP contro il Gonzaga, team di modesta portata, scaldiamo il motore e ingraniamo la marcia giusta. Buon gioco di squadra e ottime azioni ci fan subito prendere il largo. Le maglie blu non impensieriscono più di tanto la nostra difesa e nonostante ancora qualche errore di troppo sotto canestro riusciamo a macinare punti. Coach Michele, con occhiali new look in panchina, gestisce con tranquillità il turnover del roster. Andiamo al riposo sul 47-6.
Seconda parte di gara che ricalca la prima. Al fischio finale tabellone a senso unico: 96-16.
Portiamo a casa il primo referto rosa del 2022, ma soprattutto la speranza di poter ripartire con una seconda parte di stagione intensa e senza interruzioni…..

Forza Bionics, sotto in palestra e alla prossima!!! Dal PalaTiziano è tutto!!!🏀🏀🏀🏀

7ª Giornata – Campionato di Promozione – Milano 1

San Carlo Sport – Bionics Buccinasco 62-66 d.t.s

Dopo due prestazioni sottotono, i ragazzi di coach Castiglioni sono chiamati all’impresa in casa della capolista San Carlo, ancora imbattuta.
La partita inizia subito nella maniera giusta per i nostri ragazzi, grazie ad un’ottima difesa, forse la migliore dell’anno, riescono a tenere a bada l’attacco dei padroni di casa. Nella metà campo offensiva la palla gira e vengono realizzati buoni tiri. Il primo quarto si chiude con gli ospiti avanti 15 a 7. Il secondo quarto si apre con lo stesso copione del primo, con i Bionics capaci di contenere il miglior realizzatore de campionato, che chiuderà la partita con 12 punti, ben al di sotto della media stagionale. La reazione di San Carlo però non si fa attendere, ed inizia a rosicchiare il vantaggio di Buccinasco, all’intervallo il tabellone dice 21 – 28.
Nella ripresa la squadra di casa dimostra come mai è ancora imbattuta alzando la qualità della difesa e mettendo in difficoltà l’attacco dei Bionics, è grazie alla difesa che Buccinasco riesce comunque a non prendere parziali esagerati anche nei minuti nei quali fa molta fatica in attacco. Il terzo quarto si chiude con i padroni di casa sotto di una sola lunghezza, 34 a 35.
Ad inizio quarto periodo San Carlo aggancia i Bionics e da li si gioca un lungo finale punto a punto. Si arriva a 15 secondi dalla fine con San Carlo avanti di 3 punti, Time-out Bionics. Grazie ad una sorprendente rimessa disegnata da Simone, Lamperti riceve e spara una bomba da 9 metri abbondati che va a segno, pareggio a 54 pari, con una decina di secondi da giocare. Sulla rimessa di San Carlo grande giocata difensiva di Lecce che riesce a sporcare il gioco disegnato dal coach dei padroni di casa che sono costretti a prendere un tiro forzato che esce, si andrà all’over time.
Nel supplementare l’inerzia è tutta dalla parte di Buccinasco, sia fisica che mentale, fondamentali i due canestri sul finale di Lecce e Gavazza che portano la squadra sul +4 e poi ai tiri liberi realizzati da Cattaneo e Ferro per suggellare la vittoria.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è WhatsApp-Image-2021-12-08-at-15.01.26-1-1024x768.jpeg


La partita finisce con la vittoria di Buccinasco per 66 a 62, che interrompe l’imbattibilità della capolista e riapre i giochi per la corsa playoff. Grande reazione di squadra dopo le difficili partite precedenti e con ancora pesanti assenze con cui fare i conti; da menzionare la grande prestazione difensiva di Zucchi che riesce a limitare il miglior realizzatore del campionato. Ottime risposte da parte di tutti i giocatori impiegati che si sono sacrificati e hanno dato il loro apporto per questa vittoria.
Tabellino: Lecce 17, Lamperti 14, Gavazza 9, Cattaneo 6, Ferro 5, Mazza 5, Zucchi 4, Donato 3, Goglio 2, Losa Lorenzo 1, Losa Luca, Oltolina.

Un’altra importante vittoria per i nostri Under 15!

Bionics Buccinasco – Corbetta Basket 87-39

Un altro referto rosa per la truppa dell’under 15 che si impone tra le mura di casa per 87-39.
Primo quarto che vede già i ragazzi prendere il largo, chiudendo sul punteggio per 19-8.
Gli altri quarti grazie anche alle ampie rotazioni (quasi tutti a tabellino) e ad uno Specchiarello in forma straripante, permettono ai Bionics di dominare tutta la partita.
Troppi tiri sbagliati da sotto canestro e troppo nervosismo in campo. (Bisogna migliorare molto su questo aspetto)
La strada è ancora lunga ma con un po’ di pazienza si può risolvere tutto!
Dobbiamo lasciare parlare SEMPRE il campo.

Tabellino: bonmezzadri 4, Venturi 8, Marchesi, Fogliadini 11, Colombo 4, Bielli 2, Lopez 10, Mattavelli 6, Fusco 8, Corbisiero 2, Specchiarello 19, Brenzan 13

Ultima amichevole per i nostri Under 13!

Trezzano Basket – Bionics Buccinasco 11-57

La nostra Lara pronta al contropiede

Pomeriggio da lupi: pioggia e cassoeula…in quel di Trezzano i nostri ragazzi under 13 entrano in campo con energia e tecnica per un amichevole che portiamo a casa..ma andiamo con ordine.
Primo quarto contratto da entrambe le parti, prendiamo le misure del campo e degli avversari e coach Michele ordina il gioco come solo lui sa fare: i reparti cominciano a “girare”, buone transizioni e giusta aggressività in difesa e si chiude 5-10.
Secondo quarto di gioco con lo stesso leit motiv: teniamo i nostri cugini lontano dall’area mentre in attacco inizia a vedersi precisione a canestro, dai-e-vai e buon giro di palla. Non mancano guizzi dei singoli che bucano la retina e così andiamo all’intervallo 5-22.
Negli spogliatoi si parla:

  • non bisogna perdere la concentrazione. Si ritorna in campo col giusto atteggiamento. Chiudiamo tutti gli spazi in difesa, recuperiamo palle e concretizziamo in attacco. Coach Michele usa tutta la panchina a disposizione e il gioco decolla. Nei minuti centrali del terzo parziale vediamo in campo le tre girls del gruppo: mitiche!!!
    11-41 e si va all’ultimo tempo.
    Corriamo su ogni pallone e facciam vibrare la retina anche dalla lunetta…il tabellone, al fischio finale, segna 11-57 per i nostri ragazzi!!!! Bravi tutti! Ora sotto in palestra….siamo alla vigilia dell’inizio campionato e pronti per una nuova avventura che i nostri under 13 ci faranno vivere sicuramente con grandi emozioni! Viva il basket e come sempre forza Bionics🏀! Da Trezzano è tutto…alla prossima!!

4ª Giornata – Campionato di Promozione – Milano 1

Cesano Boscone Basket – Bionics Buccinasco 58-67

Ennesima vittoria per la nostra Promozione

A Cesano i Bionics ritrovano un campo che tante soddisfazioni gli ha dato 3 stagioni fa con la vittoria del campionato di Prima divisione.

Questa volta i ragazzi di coach Castiglioni vogliono continuare la striscia di due vittorie consecutive, dall’altra parte invece Cesano vuole riscattarsi dopo la sconfitta della scorsa giornata con la Canottieri Milano, malgrado le importanti assenze.
La partita parte subito in salita per i nostri ragazzi, che faticano ad attaccare la zona di Cesano, arrivando spesso a conclusioni forzate o a palle perse, Lecce tiene a galla la squadra mettendo a referto 12 punti nel solo primo quarto, con un ottimo 2 su 2 da tre punti in avvio, che permette ai Bionics di chiudere il primo quarto a una sola lunghezza di distanza.


Cesano inizia il secondo periodo continuando da dove aveva lasciato, alzando l’aggressività e costringendo Buccinasco a numerose palle perse, le difficoltà in attacco si tramutano in nervosismo anche in difesa che porta Buccinasco a chiudere il primo tempo sotto di 5 punti (34-29).
I nostri ragazzi escono dall’intervallo con un approccio diverso, finalmente la palla inizia a girare in attacco, muovendo l’arcigna difesa dei padroni di casa; Donato e Lamperti realizzano dei buoni tiri, ed un libero di Goglio rimette in parità la partita a metà della terza frazione. La musica non cambia nel corso del terzo periodo, i ragazzi di castiglioni guidati da Lamperti e Lecce chiudono il quarto sul punteggio di 55 a 52.


Nel quarto periodo Cesano accusa la stanchezza dovuta alle cortissime rotazioni e a una finalmente ritrovata fiducia dei bionics, che gestiscono il vantaggio e portano a casa la terza vittoria di fila.
Il tabellone finale dice 67 a 58 per i Bionics, che hanno il merito di reagire a una partita che rischiava di sfuggire via, ora testa alla prossima partita contro Arzaga.


Tabellino: Lamperti 19, Lecce 19, Goglio 9, Donato 6, Munizzi 5, Gavazza 4, Molinari 2, Mazza 2, Cattaneo 1, Ferro, Torricelli, Losa.