Under 13 – Bionics Buccinasco – United Basket 31-83

Si accendono i riflettori al PalaTiziano per un match difficile per i nostri U13 che si scontrano contro United Basket, squadra aggressiva che non sbaglia un colpo!
Transizioni veloci e precise portano i nostri avversari in netto vantaggio già dopo pochi minuti dall’inizio del primo quarto che si chiude 6-26. Nel secondo quarto i Bionics rialzano la testa, si inizia e vedere più grinta e maggior giro palla, ma non riusciamo a finalizzare tutte le azioni e il distacco non accenna a diminuire: si va negli spogliatoi a riprender fiato sul 17-41.
Coach Michele sprona e ricarica i nostri ragazzi che tornano in campo con grinta: lotta a rimbalzo, transizioni veloci e coast to coast individuali cercano di far breccia nella difesa di una corazzata che non vuole lasciarci spazio e si chiude il terzo quarto: 23-60.
Nell’ultimo quarto i nostri U13 danno anima e corpo, ma si paga in atleticitá e precisione, il tabellone finale segna 31-83: forza ragazzi sotto con gli allenamenti che, dopo la pausa pasquale senza far scorpacciate di troppe uova, si torna in campo!! Dal PalaTiziano è tutto e come sempre forza Bionics🏀!

Un ringraziamento ad Ivan Fraietta per il commento

Sfida alla Capolista. Here You Can – Bionics

Here You Can vs Bionics U13: per i nostri ragazzi pomeriggio intenso contro la capolista del girone gold, squadra completa sia sul piano atletico che tecnico.
Torniamo a casa con referto giallo giocando su un parquet che non ci agevola, ma mettiamo comunque a tabella punti importanti frutto di buone azioni offensive.
Primo quarto che inizia con timore reverenziale e mani fredde, perdiamo possessi facendoci travolgere dalla fisicità degli avversari: 24-5.
Si fatica a portar palla anche nel secondo periodo, scarichi che non vanno a buon fine, passaggi corti e così si premia il gioco dei Jaguars che capitalizzano quasi tutte le transizioni.
Momento cestistico impegnativo per i nostri ragazzi che vanno al riposo sul 46-16.
Coach Michele porta i ragazzi negli spogliatoi, si ricomincia con una marcia diversa: mini parziale di 6-0 per i nostri in meno di 120 secondi dall’inizio del terzo periodo.
La reazione delle maglie bianco-azzurre non si fa attendere: i cm e il peso specifico si fa sentire, tuttavia teniamo botta.
Sportellate sotto canestro e contese infiammano le tribune, tutto comunque nella massima correttezza: applausi da entrambe le parti! Ottima guardia difensiva dei Jaguars, forziamo alcune entrate guadagno dei liberi, ma nel complesso i nostri non riescono a finalizzare con continuità, finisce 58-27.
Ultimo quarto dove concediamo canestri facili, subiamo costantemente il raddoppio al portatore, ma allo stesso tempo ci prendiamo il fondo della retina di tiri tutt’altro che facili, segno che i nostri ragazzi stanno crescendo e migliorando. Minuti finali dove la solidità degli avversari ha il sopravvento: tentiamo qualche uno contro uno, ma la difesa ben piazzata chiude gli spazi e i nostri ragazzi finiscono nel traffico o in sterili forzature.
83-35 finale, ma tanti spunti positivi in cabina di regia per coach Michele nel ritornare in palestra: forza ragazzi! Dall’oasi di Lacchiarella è tutto e come sempre forza Bionics 🏀!

Un ringraziamento ad Ivan Fraietta per il commento!

Sconfitta a testa alta per le nostre Gazzelle

Sullo storico parquet di forza e coraggio le nostre Gazzelle escono sconfitte dal confronto con BFM, squadra compatta, atletica e agile: ci mettiamo gambe e cuore, ma ovviamente non basta nei confronti di una corazzata che gioca con tenacia ogni pallone.
Andiamo con ordine: primo parziale in cui la difesa fatica a tenere lontano dalla retina i tiri delle maglie bianche che spingono in ogni direzione e con una difesa aggressiva non lasciano spazio alle nostre ragazze che non riescono a finalizzare, finisce 14-2.
Secondo mini tempo che non aggiunge molto su 6 minuti precedenti, le transizioni di BFM aprono una breccia nella difesa che non reagisce, perdiamo anche spinta in attacco, finendo spesso nel traffico o bloccandoci dietro la linea dei 6,75: 18-4.
Terzo parziale che perdiamo per un solo possesso (4-2), le nostre ragazze fanno vedere un buon giro palla e qualche guizzo ci porta ad un passo dal meritato pareggio, ma paghiamo tanta imprecisione sotto canestro e andiamo all’intervallo. Sulle tribune il tifo è caldissimo, coach Gioele e coach Giulia ci parlano su: si ritorna in campo. L’atleticita’ e la forza fisica delle avversario hanno un peso specifico notevole: si fatica a tenere il ritmo, perdiamo così il quarto parziale 20-1.
Quinto e sesto minitempo in cui siamo a corto di fiato, tuttavia le nostre ragazze cercano ripartenze, affrontano contese e provano a sfondare la quasi zona delle maglie bianche senza riuscirci pienamente. Peccato anche per qualche punto lasciato sul parquet dalla linea della carità. 6-0, 6-2 e così arriviamo al fischio finale.
Forza piccole grandi Gazzelle, sotto con gli allenamenti per migliorare sempre più. Da Milano è tutto e come sempre forza Bionics 🏀! Forza Gazzelle!

Grazie ad Ivan Fraietta per il commento

Bionics Summer Camp

Vivi un Summer Camp interamente dedicato al basket!

Gli Istruttori del Settore giovanile e minibasket Bionics Buccinasco ti aspettano per trascorrere una settimana presso l’Eurocamp di Cesenatico

Durante i nostri Summer Camp di basket ogni partecipante riceverà insegnamenti tecnici di altissima qualità volti a migliorare, giorno dopo giorno, le capacità cestistiche.

Ma il fulcro di ogni campus estivo è il divertimento!          

Oltre agli allenamenti e alle partite, gli stage di basket estivi sono pensati per permettere ai ragazzi di divertirsi stringendo amicizie e vivendo nuove esperienze in compagnia.

I Summer Camp Bionics sono aperti a ragazzi e ragazze di età compresa tra gli 8 e i 17 anni con la passione per il basket.

Clicca qui per i dettagli e iscriverti!

                                         

UNDER 13 – Social Osa – Bionics 64-31

Seconda di campionato U13 per i nostri ragazzi che tornano sconfitti da quel del Social Osa Basket, ma a testa alta.
Ritmo incalzante per tutti i quarti di gioco: si parte un po’ timorosi, e subiamo l’offensiva degli avversari, tuttavia riusciamo ad impostare buone azioni senza riuscire a finalizzare come vorremmo. Primo quarto che finisce 18-5. I nostri ragazzi lottano su ogni pallone, il coraggio non manca, ma si fatica a contrastare le transizioni delle maglie gialle. Anche il leitmotiv del secondo quarto non cambia: facciam vibrare la retina dopo tanto lavoro, ma lasciamo per imprecisione altrettanti punti preziosi. I ragazzi ce la mettono tutta e incalzati dalla guida di coach Michele costruiscono buone azioni offensive e recuperano anche qualche possesso arginando la prestanza fisica degli avversari. Si va al riposo sul 36-14.
Terzo quarto in cui i nostri ragazzi sono un po’ a corto di fiato, lasciamo punti anche dalla linea della carità e finiamo 50-21.
Ultimi dieci minuti della partita che non aggiungono molto a quanto già visto: riusciamo ad arrivare a canestro sfruttando alcune ripartenze, ma subiamo sotto canestro perdendo rimbalzi che diventano punti per la controparte.
Al fischio finale il tabellone segna 64-31.
Il percorso per i nostri ragazzi continuerà domenica prossima al PalaTiziano contro Ardor Bollate: seguiteci per la terza di campionato girone gold! Dal centro salesiano di Milano è tutto e come sempre forza Bionics 🏀! Alla prossima !

PROMOZIONE: Bionics Buccinasco – Pallacanestro San Pio X 70 – 45

Ultimo appuntamento della prima fase di promozione, al Palatiziano arriva la Pallacanestro San Pio X, ultima squadra a batterci in stagione.

Le due squadre partono e restano punto a punto, con i Bionics che fanno girare bene la palla e sfruttano la maggiore esperienza segnando da sotto con Gavazza e dalla lunga distanza con Sommariva, rispettivamente 13 e 17 punti a fine partita, mentre San Pio resta attaccata sfruttando la maggiore fisicità e atletismo soprattutto a rimbalzo offensivo. La prima frazione vede i Bionics avanti di cinque lunghezze, sul punteggio di 19 – 14.

Il secondo quarto segue il copione del primo con gli ospiti che si rifanno sotto grazie a due triple nel giro di pochi minuti e i padroni di casa che si affidano al loro miglior realizzatore, Sommariva. Il canestro di Lorenzo Losa in contropiede fissa il punteggio sul 35 – 25 a metà partita.

Nel terzo quarto la difesa di casa alza l’intensità, soprattutto sugli esterni, costringendo gli ospiti a una più lenta ed imprecisa circolazione, mentre in attacco Buccinasco riesce a mantenere la continuità dei due quarti iniziali, chiudendo il quarto avanti 52 a 35.

Nell’ultimo periodo la storia non cambia, gli ospiti non riescono a trovare la quadra soprattutto grazie al grande lavoro difensivo casalingo, ottima prestazione difensiva di Donato, mentre per i Bionics sale in cattedra Lamperti che con tre triple a segno spezza la partita e la indirizza verso la sesta vittoria consecutiva per i nostri ragazzi. Menzione speciale per Raveane che esordisce con canestro nel finale e che festeggia così alla grande i sui 32 anni, soprattutto per tutto il lavoro svolto con e per il gruppo durante la stagione. Il tabellone finale dice 70 a 45.

Buona prestazione per chiudere in bellezza la prima fase e prepararsi al meglio per la seconda.

Tabellino: Sommariva 17, Lamperti 17, Gavazza 13, Mazza 7, Cattaneo 5, Zucchi 4, Losa Lorenzo 2, Donato 2, Raveane 2, Molinari, Oltolina, Fadani.

PROMOZIONE: Bionics Buccinasco – New Basket Arzaga 65 – 44

Venerdì 4 Marzo al PalaTiziano si gioca la penultima partita della prima fase del campionato di Promozione, a confronto i ragazzi di Buccinasco contrapposti a quelli di Basket Arzaga.

La partita inizia da subito da difese che concedono poco da ambo le parti, infatti ci vorranno 3 minuti prima che venga realizzato il primo canestro della partita, una tripla di Sommariva. Da li la squadra si casa prende coraggio e inizia la sua ottima prestazione al tiro dall’arco, che durerà tutta la partita, e che coinvolge vari giocatori a roster. La prima frazione si chiude sul punteggio di 17 a 10 per i padroni di casa, con ben 4 bombe segnate dai Bionics.

I padroni di casa iniziano il secondo quarto stringendo ulteriormente le maglie in difesa concedendo veramente poco agli avversari e usando questa inerzia per far girare la palla anche in attacco e trovare ottimi canestri da tutti i giocatori coinvolti, sono ben 7 giocatori a referto nel solo secondo quarto. La frazione si chiude con i Bionics avanti per 38 a 19.

Nella ripresa Arzaga tenta di rientrare in partita cavalcando una buona difesa e un paio di buone azioni offensive rosicchiando un po’ di vantaggio alla squadra di Coach Bergamaschi. Ma il terzo quarto è il quarto di Sommariva che mette a referto 9 punti di fila, sui 14 totali del quarto, ricacciando indietro la squadra ospite, il terzo quarto si conclude sul punteggio di 52 a 28 per Buccinasco.

Nell’ultimo quarto i Bionics gestiscono il vantaggio facendo ruotare tutti i giocatori a referto.  La partita finisce 65 a 44 per Buccinasco.

Ottima vittoria, contro una squadra che all’andata ci aveva messo in difficolta, soprattutto una buona prova di forza in vista delle partite che ci attendono in futuro.

Tabellino: Sommariva 18, Lamperti 8, Molinari 7, Mazza 7, Gavazza 6, Zucchi 6, Losa Luca 5, Cattaneo 4, Losa Lorenzo 3, Fadani 1, Oltolina, Torricelli.

UNDER 13 – Inizia la Fase Gold!

U13 girone gold

Inizia la seconda fase per i nostri ragazzi che nel pomeriggio, al PalaTiziano, affrontano la corazzata Argentia Gorgonzola archiviando una partita difficile e a senso unico.
Primo quarto in cui i nostri ragazzi sono travolti dalla prestanza atletica e tecnica delle maglie azzurre: 1-14.
Nel secondo periodo troviamo qualche canestro in più, tuttavia il reparto difensivo fatica a tenere le numerose transizioni avversarie; si lavora anche sotto canestro spalla a spalla perdendo rimbalzi preziosi e si va negli spogliatoi sul 12-32.
Coach Michele ci parla su e si ritorna in campo per il terzo quarto.
Purtroppo i nostri ragazzi non riescono a reagire e Gorgonzola mette la freccia lasciandoci sul posto: 15-56. Ultimi dieci minuti che ci portano al finale 24-73.
Sotto in palestra per migliorare, imparare e crescere: forza ragazzi! Come sempre forza Bionics 🏀 e alla prossima!

PROMOZIONE: Bionics Buccinasco – Cesano Boscone 62 – 45

Venerdì 25 febbraio va in scena al PalaTiziano il derby Buccinasco-Cesano, penultimo appuntamento della prima fase a Gironi del nostro campionato.

I Bionics, sulla cui panchina siede Coach Bergamaschi per la quarta partita di fila, arrivano dalla bella vittoria rimediata contro Canottieri appena 3 giorni prima, risoluti a conquistare la quarta W consecutiva.

Lo spartito della partita si mantiene pressoché lo stesso nei quattro periodi.
Partenza forte dei giallo-neri, intenzionati a chiudere la pratica il prima possibile. La zona proposta da Cesano viene fronteggiata con una buona circolazione di palla, che premia nei primi minuti – con successo – Losa Lorenzo con due bei tiri dall’angolo (saranno 10 i punti della sua gara). La difesa un po’ statica di Cesano permette a Gavazza di agire ora da finalizzatore sotto le plance, ora da catalizzatore per il tiro dalla lunga (soprattutto di Lamperti), con diversi secondi possessi offensivi garantiti anche dai rimbalzi in corsa delle nostre ali. In difesa i ragazzi di Coach Bergamaschi lavorano bene sul pick&roll avversario, disinnescando con regolarità confortante gli attacchi al pitturato degli avversari.

Il primo quarto si chiude sul 25-9 per i padroni di casa.

Nel secondo quarto i nostri trovano con meno facilità il fondo della retina, sbagliando diversi tiri per la frenesia di punire alla prima occasione una zona molto congestionata in area.
Se il tiro dalla media e dalla lunga sporcano le buone medie del primo quarto, sono le penetrazioni al ferro di Munizzi e Zucchi a contenere i danni. Anche la difesa cede di qualche giro di vite, assicurando ai nostri avversari quasi il doppio dei punti raccolti nei 10 minuti precedenti.
Il parziale del secondo quarto è di 10-16 per Cesano Boscone, con il punteggio a riposo di 3525.

Il secondo tempo scivola via senza patemi sui binari della prima frazione: i Bionics amministrano la gara continuando a fronteggiare la zona, e, seppur con percentuali più basse al tiro, tornando a mostrare una buona circolazione di palla. Sia Cattaneo che Losa Luca dettano i tempi di gioco con un occhio al cronometro, trovando spesso punti facili da sotto soprattutto per mano di Gavazza, Zucchi e Munizzi, uscito poi anzitempo per un guaio muscolare. Se la zona collassa in area ci pensano ancora una volta Lamperti e Losa Lorenzo da dietro l’arco ad aprire la scatola.
La nostra difesa concede rispettivamente 12 e 8 punti nei secondi 20 minuti di gioco, mentre il nostro attacco produce 14 punti nel terzo e 13 nel quarto periodo.

Il punteggio finale è di 6245 per i ragazzi in canotta giallo-nera.

Ottima prova nel complesso, con i Bionics capaci di rispondere presenti senza particolari ansie ad un appuntamento molto importante ai fini della classifica.

Prossima partita: venerdì 4 marzo contro Arzaga, ancora una volta al PalaTiziano.

Tabellino: Gavazza 11, Lamperti 11, Losa L. 10, Munizzi 10, Zucchi 6, Losa L. 5, Molinari 3, Cattaneo 2, Fadani 2, Sommariva 2, Oltolina, Torricelli.

Marco Barone